lunedì 31 gennaio 2011

Casa di amico


Un angolo di casa di un amico. Una domenica pomeriggio mangiando una fetta di torta e bevendo un bicchiere di vino.

domenica 30 gennaio 2011

Bidoni

Non me ne vogliano i possessori di BMW, ma casualmente accanto al bidone dell'immondizia c'era quest'auto.

sabato 29 gennaio 2011

venerdì 28 gennaio 2011

Annaffiatoio

Il ricordo di un'estate. Le piante da bagnare, un vecchio annaffiatoio appoggiato sulle mattonelle del cortile.

mercoledì 26 gennaio 2011

In spiaggia

Il posto migliore per disegnare la figura umana. Peccato che le pose tendono a ripetersi.

martedì 25 gennaio 2011

Sotto el pin

Una twungo parcheggiata, un vecchio muro di mattoni sovrastato da un altro muro abusivo. Il tutto sotto un pino che non c'è più.

lunedì 24 gennaio 2011

Fuori dalla piscina

Un altro momento di attesa. Aspettando mia figlia che imparava a nuotare, in un pomeriggio di primavera, seduto al sole, disegnavo.

domenica 23 gennaio 2011

Coccodrillo

Ancora spiaggia, ancora mare, ancora un gonfiabile. Questa volta si tratta di un coccodrillo lasciato a riposare sulla sabbia. Sembra un po' triste, forse perché non aveva voglia di uscire dall'acqua.

sabato 22 gennaio 2011

Explorer

In questa giornata di freddo un ricordo di una giornata di mare con il mio fido explorer 200.

venerdì 21 gennaio 2011

Attesa

Questo disegno è stato fatto in una sala d'attesa diverso tempo fa. Lo posto oggi, perché sono appena tornato da un appuntamento al quale sono arrivato con un giorno di ritardo...

giovedì 20 gennaio 2011

Chiavi\

Un mazzo di chiavi sono un mondo di linee e segni da sgarbugliare, dove ogni punto deve andare al proprio posto.

mercoledì 19 gennaio 2011

Cancelli aperti e chiusi

Una metafora della nostra vita. Per un cancello che si chiude uno se ne apre. A noi la capacità di trovarlo.

martedì 18 gennaio 2011

Sirenette

Due sirenette: mia figlia, grande patita di nuoto e di mare, e una barbye in versione Ariel, sua grande compagna di giochi, con cui abbiamo condiviso lunghissimi pomeriggi e infinite serate.

lunedì 17 gennaio 2011

Cicca, caffè e pomodori

Tre passioni. Quella verso i pomodori è sana, nei riguardi del caffè ci sono pareri discordi, il fumo invece fa malissimo. Ma vabbè, non siamo mica nati santi.

domenica 16 gennaio 2011

Gambe

Questo post lo dedico a due amici che so visitano il blog, ma che non hanno coraggio di lasciare commenti... Comunque, queste sono le gambe di mio suocero Luigi, in un momento di relax estivo.

sabato 15 gennaio 2011

Casa

Oggi aggiungo questo disegno della mia casa fatto qualche anno fa, perché la stiamo vendendo. L'idea di cambiare casa, se da una parte mi getta nel panico, dall'altra mi elettrizza. Nuovi spazi, nuovi vicini, nuovi ordinamenti. Cambiare fa bene, ti fa sentire vivo.

venerdì 14 gennaio 2011

Tavolo di lavoro

Visto che in questo momento sto lavorando, carico questo disegno fatto parecchi anni fa (gli esperti protranno datarlo dal modello di tastiera) del mio tavolo di lavoro.

giovedì 13 gennaio 2011

Tipografia

In molte moderne aziende grafiche esistono i resti di un passato più o meno recente, a testimonianza di una lunga e onorata storia professionale. Sono macchine stupende fatte di ferro e legno, ingranaggi, leve e rulli appoggiate in angolo come antiche locomotive che non sbuffano più.

mercoledì 12 gennaio 2011

martedì 11 gennaio 2011

Dolore

Eravamo in un pronto soccorso. L'unico modo per staccarmi dal dolore che mi circondava era concentrarmi su un particolare.

lunedì 10 gennaio 2011

domenica 9 gennaio 2011

Aspettando il medico

Ecco una testimonianza che la dice lunga sulla nostra sanità. Ho aspettato talmente tanto che avrei potuto disegnare le foglie una ad una.

sabato 8 gennaio 2011

Il giardino dei bambini

Ah che bello il girdino di casa in estate. I fiori, le piante, gli odori, i giochi dei bambini. Ma poi sono arrivate le zanzare.

venerdì 7 gennaio 2011

Rosso corto

Ci sono certi semafori che durano pochissimo. Accidenti!

Rosso

Ci sono certi semafori che durano tantissimo. Che fare allora?

Il bucato

I lavori di casa: il bucato, stendere i panni, stirare, cucinare, pulire... Sembra quasi una prigione.

La piscina

Mia figlia ha fatto nuoto per parecchi anni. Pensate a quanto tempo ho trascorso aspettandola. Dentro o fuori, a seconda della stagione.

Angolo di pace

Come primo post, con relativo disegno, non è forse il più aulico. Descrive bene, però, una mia caratteristica, che è quella di non prendermi mai sul serio.  Questo, come per molti, è un vero angolo di pace. Qui si può leggere, ascoltare musica o, come in questo caso, disegnare.